BRAAttualità

Novità per la raccolta degli sfalci verdi a Bra

Oltre duemila famiglie ricevono il servizio direttamente a domicilio

BRA – Anticipando le novità nei servizi di raccolta rifiuti che saranno garantiti dal prossimo primo gennaio 2023, da alcune settimane a Bra sono già stati posizionati in via permanente i cassoni per la raccolta degli sfalci verdi in cinque aree del territorio: via Molineri, nel quartiere Oltreferrovia, strada Crosassa, nel quartiere Madonna dei fiori, e nelle frazioni Bandito, Pollenzo e San Michele. I contenitori, gestiti dalla società municipalizzata STR, consentiranno di conferire gli sfalci e le ramaglie per tutta la settimana, al posto della turnazione quotidiana nel servizio nella sola bella stagione attiva sino all’estate scorsa, ampliando così le possibilità di conferimento.

Per garantire sempre il più efficace utilizzo dei cassoni di raccolta, come da tempo accade in tutti i Comuni del territorio, in questi giorni sono state posizionate le scale che consentono il riempimento dall’alto dei contenitori, evitando le problematiche connesse all’ingombro degli spazi più prossimi all’apertura dello stesso. Il servizio va ad aggiungersi al servizio domiciliare di raccolta del verde che vede oramai attive oltre duemila utenze su tutto il territorio comunale.

Sempre nella prospettiva del servizio di raccolta rifiuti per l’anno che sta per iniziare, proseguono le operazioni di consegna domiciliare dei kit di materiale per la raccolta differenziata. Già effettuati tentativi di consegna per oltre la metà degli utenti braidesi, pienamente in linea con le tempistiche di consegna, con oltre il settanta per cento delle consegne già andate a buon fine.

I cittadini non in grado di garantire la presenza al domicilio potranno lasciare una delega compilata ad un vicino o un parente che abita nello stesso stabile o nelle immediate vicinanze. In caso di mancata consegna per assenza del destinatario verrà lasciato in buca un avviso che inviterà a prenotare on-line un appuntamento presso l’Ecosportello per il ritiro (www.verdegufo.it – area prenotazioni). Il ritiro potrà avvenire senza urgenza, in qualunque momento dell’anno.

Per gli utenti assenti o per coloro i quali dovessero rifiutare la consegna perché ancora in possesso di dotazioni sufficienti dagli anni precedenti, verrà comunque garantito il recapito dei materiali informativi (calendari e vademecum) per comunicare le novità del calendario delle raccolte previste dal primo gennaio 2023.

E’ bene precisare che nessun operatore, identificato da cartellino di riconoscimento STR, dovrà o potrà chiedere di entrare in casa per le operazioni di consegna, né sarà autorizzato a chiedere denaro. Gli utenti non saranno contattati telefonicamente da alcun soggetto per fissare appuntamenti per le consegne.

Per maggiori informazioni ed eventuali dubbi, è possibile contattare l’Ecosportello comunale al numero 0172.201054 o scrivendo all’indirizzo ecosportello@strweb.biz. Dal 17 ottobre al 17 dicembre l’ufficio di corso Monviso 5A sarà operativo con un orario esteso dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30, il lunedì, mercoledì e venerdì anche dalle 14 alle 17, mentre il martedì e il giovedì dalle 14 alle 18.

Per l’iscrizione nella banca dati TARI è possibile invece prendere contatti con l’Ufficio Tributi comunale (tel. 0172.438333 – tributi@comune.bra.cn.it) dal lunedì al venerdì in orario 8:45-12:45, il martedì anche dalle 15 alle 16 e il giovedì, con orario continuato, sino alle 16.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button