Noccioli invece di bosco: si decide la sanzione

Una società agricola di Cravanzana ha estirpato senza autorizzazione una porzione di bosco e incolto in territorio di Cerretto Langhe, eseguendo poi uno scasso del terreno collinare e concludendo con l’impianto di un nuovo noccioleto. La commissione locale per il Paesaggio ha chiesto allo stesso Comune di determinare la sanzione da far versare alla stessa azienda agricola, al fine di farle ottenere l’autorizzazione paesaggistica in sanatoria. Il Comune si è quindi rivolto a un esperto, il dottore forestale Stefano Rosso con studio a Dogliani, affinché rediga perizia. Per la consulenza di questo professionista, Cerretto spenderà 1866,60 euro.

R. S.

SANTA VITTORIA D'ALBA – Il Ristorante Le Betulle organizza sabato 16 novembre una serata dove la protagonista in tavola sarà  “la bagna cauda“. L’autu...
SANTA VITTORIA D'ALBA – Il Ristorante Le Betulle organizza sabato 16 novembre una serata dove la protagonista in tavola sarà  “la bagna cauda“. L’autu...