“No alla violenza, sì all’equità” videointervista al maestro zen Mario Fatibene

0
35
Per la quinta puntata del progetto “No alla violenza, sì all’equità”, sviluppato dalla Consulta per le pari opportunità del Comune di Alba in occasione del 25 novembre, abbiamo parlato con Mario Fatibene, maestro zen e fondatore del Cerchio degli Uomini.

 

Il gruppo, costituitosi in associazione nella Casa del Quartiere di San Salvario a Torino, mette in campo da più di vent’anni percorsi, servizi e iniziative per il cambiamento del maschile tramite il superamento del modello patriarcale maschilista. Il percorso di studio e progettazione dell’associazione ruota attorno ad una serie di argomenti rilevanti per la condizione dell’uomo oggi: le relazioni intime, la paternità, le amicizie, l’omofobia, il rapporto col corpo e la sessualità, quello con la violenza. L’obiettivo è la costruzione di una società dove uomini e donne possano vivere insieme nel reciproco rispetto, riconoscendo le proprie differenze ma con gli stessi diritti e gli stessi doveri, nella sfera pubblica come in quella privata.

Per approfondire, si consiglia l’interessante documentario di Paola Sangiovanni “Nel cerchio degli uomini”, uscito quest’anno (2023) e disponibile su RaiPlay, che racconta la storia del Cerchio e insieme le storie di Domenico, Roberto e Mario, accomunati dal desiderio di costruire un futuro in cui il modello culturale maschile si allontani dalla prevaricazione e dal potere e si fondi sull’ascolto delle emozioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui