Dal CuneeseAttualità

Nevica ma non riusciamo a gioire: l’amaro sfogo dei gestori degli impianti di Frabosa Ski


Sembra uno scherzo del destino, nell’anno della pandemia in cui per cause di forza maggiore gli impianti di sci si vedono costretti a rimanere chiusi, la neve scende copiosa e nell’osservare le proiezioni del centro meteo europeo e le previsioni per questo inizio di stagione prevedono abbondanti nevicate dai versanti alpini italiani, proprio tantissima neve come probabilmente non succedeva da alcuni anni, per altro sino a quote medio-basse.

L’inizio della stagione invernale sarà contrassegnato da forti nevicate, con gran neve su tutto l’arco alpino italiano ed è amaro lo sfogo della Frabosa Ski 2000 spa, società che gestisce le strutture di risalita a Frabosa Soprana.

“Sta nevicando e, purtroppo, a differenza degli altri inverni, non riusciamo a gioire. Ci impediscono di fare il nostro lavoro. Nonostante ciò, appena le condizioni lo permetteranno, le nostre piste apriranno e saranno a disposizione di sci clubs ed atleti come previsto dal governo. Noi non molliamo”.


 

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button