Nell’opera dell’artista braidese Giovanni Botta il ricordo di Falcone e Borsellino

Nell’opera dell’artista braidese Giovanni Botta il ricordo di Falcone e Borsellino

BRA – “La mafia non è affatto invincibile; è un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio e avrà anche una fine. Piuttosto, bisogna rendersi conto che è un fenomeno terribilmente serio e molto grave; e che si può vincere non pretendendo l’eroismo da inermi cittadini, ma impegnando in questa battaglia tutte le forze migliori delle istituzioni” (Giovanni Falcone)

Nell’anniversario della strage di Capaci, Bra ha voluto ricordare e celebrare con un minuto di silenzio alle 17:57 la Giornata Della Legalità..

Uno speciale lenzuolo è stato esposto in Piazza Caduti della Libertà, con le immagini di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino ritratti dall”artista braidese Giovanni Botta celebrando così

GIORNATA DELLA LEGALITÀ – A 28 anni dalla strage di Capaci ricordiamo con un minuto di silenzio il lavoro e la battaglia di Giovanni Falcone

Gepostet von Gianni Fogliato Sindaco di Bra am Samstag, 23. Mai 2020

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat