BRADal Comune

Nel 2020 – 77 residenti, Bra registra una lieve flessione demografica

Nell’anno della pandemia celebrati solo 35 matrimoni civili e 12 religiosi

BRA – Fa registrare una leggera flessione l’ammontare della popolazione braidese, che al 31 dicembre del 2020 si attesta sulle 29563 unità, con una sensibile prevalenza di donne (15266). Rispetto all’anno precedente il numero di cittadini braidesi è calato di 77 persone, mentre nel 2018 erano 29688. Un dato derivante in primis dal perdurante saldo negativo tra le nuove nascite (228 di cui 110 maschi e 118 femmine) e i decessi dello scorso anno (374, di poco superiore al numero riscontrato nel 2019, pari a 352). Una popolazione, quella braidese, che annovera 5038 over 70 e 4779 under 18.

Cresce invece lievemente il numero di stranieri residenti sotto la Zizzola: erano 4077 a fine 2019 e sono 4092 al 31 dicembre 2020. Tra le nazionalità maggiormente rappresentate ci sono Albania (1130 persone), Romania (866, dato in lieve calo), Marocco (773), Repubblica Cinese (243) e Senegal (187, in crescita rispetto al passato tanto da sopravanzare la comunità indiana). Infine, sono state conferite 91 cittadinanze.

Un dato che sembra aver risentito in modo particolare delle difficoltà derivanti dalla pandemia è quello relativo ai matrimoni: nel 2020, infatti, a Bra sono stati celebrati appena 35 matrimoni civili (contro i 65 dell’anno precedente) e 12 matrimoni religiosi (erano 31 nel 2019). (rb)

Sponsorizzato
Sponsorizzato

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button