Neive: apre il nuovo ufficio turistico e attorno si rinnova la viabilità

NEIVE – A partire dal mese di ottobre prenderanno il via alcune iniziative programmate dall’Amministrazione comunale di Neive, guidata dalla sindaca Annalisa Ghella, tutte indirizzate verso la valorizzazione del paese dal punto di vista turistico. In primo luogo ci sarà l’inaugurazione del nuovo ufficio Turistico. L’obiettivo, inutile dirlo, è quello di fornire informazioni ai numerosi turisti in arrivo nel paese langarolo, su manifestazioni e bellezze da ammirare.

E’ stato sistemato nei locali in cui fino a poco tempo fa c’era la biblioteca, in piazza Italia, e entrerà in funzione da venerdì 4 ottobre, anche se l’inaugurazione ufficiale è prevista la settimana successiva, il 13 ottobre in concomitanza con “La domenica nel borgo”. Questo è un evento promosso nell’ambito del circuito dei “Borghi più belli d’Italia”. Annunciata la presenza del presidente dell’Associazione nazionale dei Comuni, Umberto Forte e del vicepresidente della Regione Fabio Carosso.

L’ufficio è aperto dalle ore 11 alle 18, con chiusura il mercoledì e il giovedì. Nei pressi è stato anche sistemato un portabici, realizzato in ferro battuto, a servizio di residenti a turisti. A queste novità se ne aggiungono altre due già preannunciate dal nostro settimanale. Entrerà infatti in vigore a partire dal 1° ottobre la nuova viabilità del centro storico. In sostanza gran parte della circolazione sarà regolata da un doppio anello di strade a senso unico. L’anello più piccolo va dalla salita del Rondò verso la filatura, in modo tale da avere 35 parcheggi in più. Inoltre dal centro sportivo si potrà risalire da via Caimotta. Questo provvedimento si propone in primo luogo una maggiore sicurezza nella circolazione a Neive Alta. Per quanto riguarda invece il turismo, nel periodo dei due mesi autunnali più importanti, ottobre e novembre, il centro sarà chiuso al traffico sabato e domenica dalle 10 alle 18, esclusi i residenti e lo scarico merci.