E’ nata l’associazione degli Amici del Liceo braidese

Il direttivo. Del neonato sodalizio

E’ nata a Bra l’associazione Amici del Liceo “Giolitti-Gandino” che ha l’obiettivo di promuovere iniziative culturali, di aggregazione e divulgazione coinvolgendo allievi ed ex allievi, docenti ed ex docenti, famiglie, sostenitori e chiunque in città senta un legame con il Liceo braidese che oggi offre gli indirizzi di studio, Scientifico, Linguistico, Classico, Scienze Umane e Scienze applicate.

Il primo direttivo del sodalizio è formato da Laura Dellaferrera (presidente) Elisabetta Fioramonti (vicepresidente), Paolo Bulgarini (tesoriere), Davide Bernocco (segretario) e poi da Erica Asselle, Renata Avagnina, Fiorenza Donato, Serenella Pinca, Ferdinando Sobrero. Alla firma dell’atto costitutivo, a cui si affianca lo statuto dell’associazione, era presente anche la dirigente scolastica Francesca Scarfì.

Il primo impegno “ufficiale” dell’associazione sarà quello di organizzare, insieme alla scuola, l’evento del 26 e 27 ottobre prossimi per festeggiare i primi quarant’anni anni del Liceo di via Fratelli Carando, nato nel 1969 come sezione distaccata del liceo “Ancina” di Fossano e dal 1978, autonomo e dedicato allo statista Giovanni Giolitti. Per celebrare il compleanno, sono in programma diversi appuntamenti tra cui una conferenza con il coinvolgimento di ex studenti, insegnanti, rappresentanti del mondo scientifico e della ricerca e un pranzo conviviale.

«A breve inizieremo a sottoscrivere le tessere di tutti coloro che vogliano entrare a far parte dell’associazione – spiega la presidente Laura Dellaferrera –. mentre siamo già al lavoro per organizzare l’evento di ottobre che speriamo coinvolga tante persone affezionate a questa scuola e a quello che, per ciascuno, rappresenta». Per informazioni: amiciliceo@liceidibra.com.