NarzoleLANGHELANGA DEL TANAROAttualitàEventi

Narzole: dopo due anni si ripropone la Rievocazione storica 🗓

Scheduled Narzole LANGHE LANGA DEL TANARO Attualità Eventi

NARZOLE – Si avvicina domenica 11 settembre e il borgo di Narzole ha già iniziato a trasformarsi: le vie più antiche del paese tornano indietro di trecento anni liberando i cortili per tendoni, tavoli, sedie, poltroncine e altri oggetti particolari. Si prepara la Rievocazione storica, di ritorno dopo due anni di stop a causa dell’emergenza Covid.
Per le vie tutti gli attori ripassano la parte, gli arnesi usati negli antichi mestieri vengono affilati, gli abiti d’epoca cominciano a uscire dagli armadi, i carretti a sostituire le automobili e i ballerini intonano canzoni e balli occitani, intanto che i biscotti e le pietanze del tempo, rigorosamente preparati a mano, inebriano già la Locanda del Brigante. Essa per la prima volta accoglierà i visitatori della grande Rievocazione 2022 dalle ore 10 al tramonto.
«Vi aspettiamo a pranzare, ballare e ricordare insieme a noi il 1702» – dicono gli organizzatori. La partecipazione è a ingresso libero e ricorda la festa che si tenne, ormai oltre 3 secoli fa, per l’inaugurazione dell’Oratorio di San Rocco. Dopo il pranzo a tema (per informazioni scrivere a rievocazione.narzole@gmail.com), il visitatore nel pomeriggio potrà seguire un itinerario artistico-teatrale guidato, tra mestieri e giochi di un tempo adatti a tutte le età. Saranno offerti dolcetti e merende anch’esse preparati secondo ricette settecentesche, accompagnati da un buon bicchiere di vino. Per questa edizione, inoltre, apriranno ai turisti Casa Balocco e la chiesa di San Bernardo, due dei più importanti edifici storici narzolesi. Alle 14 ci sarà una sfilata in costume e la conclusione sarà alle 18.45 con la processione di San Rocco.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button