More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Motociclismo – Il 13enne Gioele Arnaudo aspirante campione braidese

    spot_imgspot_img

    Gioele Arnaudo è un ragazzino tredicenne di Bra che è stato contagiato dalla passione per le moto sin da giovanissimo, anche se in famiglia, pur amando i motori, preferiscono altri sport.

     

    Spinto dall’entusiasmo ed appoggiato dai genitori, ha iniziato a girare in moto nel 2020 sui circuiti situati nelle vicinanze di casa, poi all’inizio di quest’anno ha iniziato a svolgere regolari allenamenti con la Nannelli Rider Accademy e PerotCamp43, iscrivendosi al Campionato Motosport Cup Moto ASI, nel quale ha gareggiato con una Ohvale GP2 a quattro tempi di 190 cc.

    Sin dall’inizio ha mostrato le sue indubbie qualità, sfociate nel titolo, conquistato nell’ultima gara in programma.

    Vediamo, di seguito, come sono andate le cose.

    La prima prova di campionato si è disputata a Borgo Ticino (NO) ed è iniziata male. In gara uno ha sbagliato la partenza, rimanendo relegato in fondo alla classifica ma, con una portentosa rimonta ha recuperato, nei dieci giri a disposizione, sino alla quarta posizione, mentre in gara due, quando era secondo, è incappato in un bruttissimo high side, a causa di problemi ad uno pneumatico. Fortunatamente la spaventosa caduta non ha avuto grosse conseguenze, lasciandogli solo qualche livido, mentre hanno subito danni sia la moto, che il casco, da buttare.

    Nella seconda tappa ad Ala di Trento (TN), Gioele si è piazzato due volte secondo, lottando sino al termine delle gare per il primato.

    La terza tappa ha avuto luogo sul circuito 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo (PV), dove si è aggiudicato entrambe le frazioni di gara, mentre nella quarta, disputata in notturna ad Ottobiano (PV), ha fatto il bis, giungendo due volte in prima posizione.

    A questo punto non rimaneva che difendere il primato nell’ultima gara, in programma sul Cremona Circuit (CR), cosa che ha fatto egregiamente, facendo nuovamente sue entrambe le manche, risultati che lo hanno così portato al titolo della Motosport Cup Moto ASI, festeggiato con tanto di burnout, bibite e salatini in compagnia degli avversari.

    Ecco la classifica finale della Motosport CUP MotoASI categoria Ohvale GP2: 1° Gioele Arnaudo; 2° Roberto Turella; 3° Protopappa Danilo; 4° Salvetti Danilo 5°Giuffini Gianpiero.

    “A parte l’inizio, sono soddisfatto di come è andata la stagione – ha riferito un euforico Gioele -. Di più non avrei potuto sicuramente fare! Desidero ringraziare i miei genitori, Manuela e Christian ed il mio barbiere La Corte, che sono i miei unici sponsor, insieme a mio padrino ed ai nonni, che ci prestano (forzatamente) camper e relativo telepass.

    Per quanto riguarda il prossimo anno, avrei intenzione di prendere parte al CIV Junior FMI nella categoria MiniGP 190, con un team ancora da definire. Tutto dipenderà dagli sponsor che riuscirò a trovare”.

    Aggiungono i genitori: “Speriamo di trovare qualche sponsor che ci aiuti in questo cammino, da parte nostra ci impegniamo a portare orgogliosamente in giro per l’Italia i loro marchi impressi sulla tuta e sulle carene della moto”.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio