MontàROERO NORDROERODal Comune

Montà: manutenzione degli impianti sportivi grazie anche al bonus statale

Il Comune di Montà richiederà il bonus-contributi previsto dallo Stato a favore degli enti locali: una provvidenza tesa a sostenere, potenzialmente, le spese di progettazione definitiva ed esecutiva, relativa ad interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, di messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole, degli edifici pubblici e del patrimonio civico.

Si tratta di una misura che “alleggerisce” di certo i bilanci, in fase di investimento: a patto che i lavori siano effettivamente programmati dai Comun richiedenti. E’ il caso di Montà: che ha presentato due istanze distinte, entrambi relativi alla manutenzione straordinaria di fabbricati comunali destinati all’uso sportivo e scolastico. La prima riguarda la palestra polifunzionale e circolo ricreativo sportivo in via Ferruccio Novo: importo dei lavori stimato a 110mila euro, spese di progettazione pari a 17mila euro. La seconda, invece, gli spogliatoi e la palestra dell’Istituto Comprensivo statale e i locali didattici al piano terreno scuola primaria di via Roma: costo previsto in 210mila euro, spese progettuali pari a 31mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button