More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Monastero Bormida Mostra artistica a cura di Ludovica Martina

    spot_imgspot_img

    La mostra è visitabile, a ingresso gratuito, fino al 30 giugno, tutti i sabati dalle 15 alle 19 e le domeniche dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 19.

    La mostra fotografica si propone come un primo compendio dell’itinerario culturale e paesaggistico della Bormida Gotica, che è stato ideato e progettato con l’obiettivo strategico di mettere in rete il patrimonio architettonico e storico-artistico medievale del territorio che si estende lungo il fiume Bormida, dalla provincia di Savona a quella di Alessandria.

    Le fotografie esposte sono tratte dalla campagna di documentazione video e fotografica condotta da Alessandro Rota e Federico Gorgoglione per Associazione Culturale Officine Ianós, con l’intenzione di restituire alle comunità una prima parte delle ricerche multidisciplinari e avviare una discussione in merito.

    Questa esposizione fotografica segue gli interventi dello scorso anno avvenuti a Castelletto Uzzone (CN) e Cassine (AL) e si inserisce nelle ferventi attività di valorizzazione del complesso monastico e residenziale di Monastero Bormida condotte dall’Amministrazione comunale.

    La mostra presenterà per la prima volta insieme anche gli esiti della residenza artistica di staged photography curata da Merchè Moriana per Parco Culturale Alta Langa.

    Non saranno esposte solo fotografie, ma per l’occasione verranno presentate per la prima anche delle produzioni video: il carattere multimediale di questo allestimento si propone come un’ulteriore occasione di riflessione sul progetto stesso con le comunità.

    *Bormida Gotica è un progetto culturale pluriennale nato alla fine del 2021 da un’idea di Laura Sottovia e Fondazione Matrice ETS in collaborazione con il Parco Culturale Alta Langa come soggetto capofila, la Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo, il Dipartimento DISEG – Politecnico di Torino, “Città e Cattedrali” e “Chiese a porte aperte” – progetti della Consulta Regionale per i Beni Culturali ecclesiastici, la Consulta Territoriale della Valle Bormida, la Fondazione Gente & Paesi e l’Associazione Museo del Monastero. Con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando “In Luce!”, della Regione Piemonte nell’ambito dell’Iniziativa la Valle Bormida Si Espone nel calendario Val Bormida Experience Arte. Con il supporto del Comune di Monastero Bormida.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio