Momenti di tensione questa mattina davanti all’Abet in sciopero

Momenti di tensione questa mattina all’ingresso dell’Abet Laminati in viale Industria a Bra. L’amministratore delegato Ettore Bandieri è stato contestato mentre cercava di entrare in fabbrica, dal presidio degli operai che stanno scioperando contro il piano di ristrutturazione presentato dall’azienda. Il piano prevede 112 esuberi. Domani è atteso un nuovo incontro tra l’Abet e i sindacati. A questo dovrebbe partecipare anche lo stesso Bandieri. Il presidio dei lavoratori prosegue fino alle 17 di oggi. «Faremo di tutto perché tutti conservino il posto di lavoro» – dicono i loro rappresentanti in lotta.

IL SERVIZIO SUL “CORRIERE” IN EDICOLA LUNEDI’ 4 FEBBRAIO.

X