I migliori studenti di Classico e Artistico

Tutte studentesse. Il gruppo delle vincitrici delle borse di studio

I licei Classico “Govone” e Artistico “Gallizio” di Alba hanno premiato, venerdì scorso in Sala Riolfo, gli studenti più meritevoli dello scorso anno scolastico. A loro il preside Luciano Marengo e la vicepreside Annalisa Anolli hanno infatti consegnato le borse di studio intitolate a Beppe Fenoglio, a Paolo Frau, ai docenti Bergadani, Perazzo, Pressenda e al generale Giuseppe Govone. Alla cerimonia hanno preso parte anche l’eurodeputato Alberto Cirio, l’assessore albese alle Politiche Giovanili Anna Chiara Cavallotto, l’avvocato Margherita Fenoglio, il rappresentante del Consiglio d’Istituto Cesare Girello e il presidente dell’Associazione Ex Allievi Pier Carlo Rovera, avvicendatisi nella consegna dei riconoscimenti.

Le borse di studio sono state assegnate a Laura Abbona (migliore media al secondo anno del “Govone”), a Valentina Biglia (migliore votazione in italiano al secondo anno del “Govone”), a Irene Lanfranco (migliore media al 4° anno del “Gallizio”), a Erica Maero (migliore media al 4° anno del “Govone”), a Giorgia Mulattieri (per l’eccellenza nelle materie a indirizzo artistico), a Vittoria Scavino (migliore media al 3° anno del “Govone”), a Erica Somano (migliore media al 4° anno del Liceo Artistico) e a Elena Chan­tal Squillari, vincitrice della borsa intitolata a Pinot Gallizio.

A Marta Pacella è stato consegnato il premio per la vittoria della gara di traduzione dal greco che assegna la borsa di studio intitolata al professor Oscar Pressenda.