dal PiemonteAttualità

Meteo: tra Natale e Capodanno rischio maltempo freddo e anche neve

Aumentano le probabilità di assistere ad una fase meteorologica decisamente turbolenta sull’Italia proprio in concomitanza delle festività natalizie. Da una parte avremo infatti un lobo del vortice polare che piomberà direttamente sulla Russia europea inglobando anche la Scandinavia, complice una spinta anticiclonica dalle Isole Britanniche verso l’Islanda e fin sulla Groenlandia. Gran parte dell’Europa orientale piomberà così nei più rigidi rigori dell’inverno con gelo intenso e nevicate anche in pianura. Nel frattempo sull’Europa occidentale dovrebbe cedere il blocco anticiclonico, con una cellula di alta pressione che andrà isolandosi probabilmente tra Islanda e Groenlandia, aprendo di fatto nuovamente le porte alle perturbazioni atlantiche.

Un primo peggioramento potrebbe interessare il nostro Paese proprio tra la Vigilia e il Natale con piogge sparse e nevicate a quote medio-basse al Nord (remota per ora la possibilità di neve in pianura con qualche chances in più per il Piemonte).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button