dal PiemonteAttualità

Meteo: Peggioramento alle porte, attesi temporali e calo delle temperature

Il mese di settembre si è presentato con caratteristiche ancora prettamente estive, con temperature al di sopra delle medie del periodo e l’afa che, soprattutto in pianura e nelle grandi città, non ha mostrato segni di cedimento. Va meglio sui rilievi alpini e sull’alto Piemonte, dove le piogge a tratti hanno portato a un abbassamento della colonnina di mercurio e tamponato lievemente la crisi idrica che insiste su tutto il Nord Italia ormai da diversi mesi.

Peggioramento in arrivo. Ci avviciniamo astronomicamente a grandi passi verso l’autunno ed effettivamente qualcosa sembra destinata a cambiare anche dal punto di vista meteorologico, specialmente dal punto di vista termico. Il naturale abbassamento di latitudine delle più fresche correnti oceaniche influenzerà sempre di più il tempo sul Piemonte. Già tra le giornate di mercoledì e giovedì è previsto un peggioramento delle condizioni meteo un po’ su tutta la regione. Non sarà un vero e proprio peggioramento di stampo autunnale: le precipitazioni, specialmente in pianura, saranno a macchia di leopardo e intermittenti, anche se comunque localmente potranno risultare anche intense, con annessi colpi di vento e locali grandinate.

Temperature in calo. Anche le temperature subiranno un calo sensibile. Le temperature scenderanno soprattutto nelle zone interessate da precipitazioni consistenti, com’è normale che sia, ma l’aria cambierà anche in pianura, con un clima decisamente più fresco a partire da giovedì, specialmente nelle ore notturne.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button