Meteo: il tempo di oggi sabato 2 dicembre 2023

0
7230
Una vasta area depressionaria sul Mar Baltico convoglia flussi umidi sudoccidentali in quota e alimenta nubi diffuse sul Piemonte e precipitazioni sui settori montani più intense sulle Alpi sud-occidentali di confine, ma anche estese a tutta la regione nel pomeriggio-sera. Il transito dell’asse di saccatura determinerà per la giornata di oggi la rapida rotazione dei venti da nord con l’ingresso di aria secca e il conseguente instaurarsi di condizioni favoniche, in estensione dalle Alpi nord-occidentali alle pianure adiacenti, questo sarà accompagnato da un generale rasserenamento dei cieli piemontesi. Con le correnti settentrionali ci sarà anche l’irruzione di aria più fredda e il successivo abbassamento dello zero termico. La giornata di domenica sarà all’insegna del sole, mentre un nuovo peggioramento con neve a bassa quota è atteso per lunedì.

 

Nuvolosità:
nuvoloso al primo mattino con nubi in attenuazione fino a cielo sereno o poco nuvoloso nel pomeriggio. Possibili locali foschie o banchi di nebbia sulle pianure tra Torinese, Cuneese e Alessandrino al mattino.
Precipitazioni:
qualche debole nevicata sulle Alpi nelle prime ore del giorno, e poi assenti salvo ancora residui fenomeni al confine con la Liguria, e sulle pianure orientali al mattino.
Zero termico:
in calo fino a 800-1100 m a fine giornata.
Temperature:
in aumento.
Venti:
moderati in montagna, in rapida rotazione da nordovest nella prima mattina sulle Alpi e da nord sull’Appennino; deboli prevalentemente occidentali in pianura. Dalla tarda mattinata rinforzi per condizioni di foehn nelle vallate alpine nordoccidentali e settentrionali, più sostenuti in Val d’Ossola e in estensione alle pianure.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui