Meteo: il tempo di oggi giovedì 30 novembre 2023

0
7160
La quota neve rimarrà sui 200-400 m in pianura fino a metà mattina di domani, risalendo poi rapidamente oltre ai 1000 m. Da domani pomeriggio fino a venerdì i fenomeni saranno in attenuazione sulle pianure e più persistenti a ridosso delle Alpi, nevose oltre i 1500 m. Da sabato una rotazione delle correnti da nord favorirà un miglioramento del tempo, con rinforzi per condizioni di foehn nelle vallate e sul settore orientale.

 

Nuvolosità:
molto nuvoloso, in attenuazione su pianure orientali dal pomeriggio.
Precipitazioni:
deboli o localmente moderate su zone montane e pedemontane; al mattino deboli anche sulle pianure, con fenomeni più sporadici tra Cuneese, Langhe, Roero e Astigiano. Quota neve al mattino sui 200-400 m in pianura, in generale rapida risalita oltre i 1000 m dalla tarda mattinata. Sulle Alpi settentrionali quota neve al suolo, sugli altri settori alpini da 1500 m al mattino fino a oltre 2500 m dal pomeriggio.
Zero termico:
in deciso aumento a sud dalla mattinata fino a 2900-3000 m, a nord al mattino in calo sui 700 m in risalita sui 1500 m a fine giornata.
Temperature:
minime stazionarie, massime in diminuzione.
Venti:
forti da sudovest in montagna e deboli da nordest altrove.
Altri fenomeni:
possibile pioggia congelante su basso Cuneese e al confine ligure.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui