Meteo: il tempo di oggi lunedì’ 11 dicembre 2023

0
7610
La discesa di un vortice depressionario dalla Gran Bretagna determina intensi flussi da ovest-nordovest in quota, con ventilazione sostenuta sulle creste fino alle zone di di media-alta valle e precipitazioni sull’arco alpino settentrionale ed occidentale , con quota della neve ben oltre i 2000 m. Questa condizione perdurerà anche nei prossimi giorni, con precipitazioni che domani potranno raggiungere le prime pianure, ma con valori deboli. Nelle ore più fredde si potranno avere nebbie anche fitte o foschie dense sulle zone pianeggianti.

 

Nuvolosità:
molto nuvoloso su Alpi settentrionali e occidentali e sulle zone pedemontane e pianure adiacenti, nuvoloso altrove, con schiarite nel tardo pomeriggio sui settori meridionali e orientali. Foschie e nebbie anche fitte in pianura nelle ore più fredde.
Precipitazioni:
deboli o moderate sulle Alpi settentrionali e occidentali, con possibile interessamento delle zone pedemontane e prime pianure, in particolare al mattino. Quota neve sui 2100-2300 m a nord e sui 2400-2600 m a ovest.
Zero termico:
stazionario a sud sui 3100-3200 m, in calo sui 2500-2700 m a nord.
Temperature:
minime in aumento, massime in diminuzione.
Venti:
forti localmente molto forti da nordovest sulle Alpi con locali condizioni di foehn nelle vallate, moderati da ovest-nordovest sull’Appennino e deboli variabili in pianura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui