Mensa: 120mila euro per insonorizzare la sala della scuola

Proseguono i lavori di sistemazione del plesso scolastico in frazione Borgonuovo a Vezza d’Alba.

Nei giorni scorsi si è concluso l’intervento di insonorizzazione acustica del grande refettorio della Primaria. «Finalmente – commenta il sindaco Carla Bonino – si potrà pranzare in tranquillità permettendo anche ai ragazzi di scambiarsi qualche confidenza, cosa che prima era impossibile. Anche le docenti hanno accolto questa miglioria con grande entusiasmo, perché si sono ridotti notevolmente i richiami ai bambini per ripristinare il silenzio».

La mensa scolastica ospita circa 90 alunni della Primaria e i ragazzi che frequentano il doposcuola. «Da tempo – aggiunge il primo cittadino – insegnanti e operatori scolastici lamentavano il grande disagio provocato dal vociare legittimo dei ragazzi. L’insonorizzazione del locale refettorio era stata richiesta quale miglioria e inserita in un vasto pacchetto di opere finalizzate principalmente al risparmio energetico».

Il costo è stato di circa 120mila euro. Ilfinanziamento è stato reso possibile grazie a un contributo regionale e ai fondi delle casse comunali. Nella prossima estate si procederà alla sostituzione della grande vetrata posta all’ingresso del plesso.

Nuotare in una grande laguna affacciata sulle colline del Roero. E’ l’esperienza che offre la piscina estiva di Montà, che dallo scorso anno si è arri...
Nuotare in una grande laguna affacciata sulle colline del Roero. E’ l’esperienza che offre la piscina estiva di Montà, che dallo scorso anno si è arri...
X