ALBAAttualità

Martedì 23 marzo nel duomo di Alba si ricorda Sandro Toppino

ALBA Erano le 15 del Venerdì santo, 23 marzo 1951, quando Sandro Toppino, dopo grave malattia, moriva nella sua casa di via Cavour in Alba, all’età di soli 41 anni. Data particolarmente significativa per un giovane cristiano che ha vissuto intensamente configurando la sua vita al Gesù dell’Orto degli ulivi.

Parenti, amici, e in particolare l’Azione cattolica e la San Vincenzo, intendono ricordare questo 70° anniversario della morte con una celebrazione eucaristica martedì 23 marzo alle 18 in cattedrale.

Si dà intanto notizia che presto sarà pubblicato un libro, per opera della tipografia l’Artigiana, che ricorda Sandro Toppino, insieme con un gruppo di amici, “veri cristiani” della Chiesa albese.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button