Manutenzioni e riasfaltature: i programmi del Comune di Bra

La Giunta comunale del sindaco Bruna Sibille ha approvato un primo piano di interventi di manutenzioni stradali per i prossimi mesi a Bra. E’ possibile che l’elenco delle vie beneficiate possa estendersi grazie a ribassi d’asta in sede d’appalto o a nuovi stanziamenti. Le riasfaltature andranno a riassettare tratte alle quali la ripartizione Lavori Pubblici ha assegnato priorità. Si tratta di via Fossano a Pollenzo e via Cesare Pavese, una stretta traversa tra via Piumati e via Molineri nel quartiere Oltreferrovia. Il grosso del piano riguarda altri generi di sistemazioni: la realizzazione di un tratto di marciapiedi in corso Cottolengo; la sistemazione di quello in via Guala presso la sede della Biblioteca civica e di altri in piazza Roma; il rialzo delle caditoie (tombini) in via Rosselli, la copertura del fosso accanto a strada Fey: qui si allargherà la carreggiata a disposizione dei veicoli. La spesa stimata per il complesso delle operazioni ammonta a 104.500 euro.

Il Comune di Bra ha sotto la sua responsabilità quasi 81 chilometri di viabilità, di cui 32,5 interni all’abitato.

FOCUS

GUARDIAMOCI INTORNO

Strada Ca’ del Bosco e quel cantiere che langue a Bra

Un lettore: Non so se faccio bene a rivolgermi al “Corriere” o dovrei scrivere a “Chi l’ha visto?” per ritrovare gli operai che ormai da un mese hanno smesso di lavorare in strad...

È vero che nessuno lo vuole, ma non vada a ramengo

Un lettore: Almeno tenete chiuse le finestre di questo palazzotto di proprietà del Comune in via Vittorio Emanuele II, pieno di centro di Bra… E’ vero che hanno provato a venderl...

Quelle caditoie infossate dopo le riasfaltature

Un lettore: E’ possibile, quando si riasfalta una strada, provvedere a sollevare il livello dei tombini di raccolta delle acque piovane? Se non lo si fa (vedasi per esempio via Cr...