Mamma 32enne di Racconigi muore a Palermo dopo la nascita della secondogenita

Arriva oggi (lunedì 17 dicembre) a Racconigi la salma di Simona Vazzana, la donna 32enne abitava a Racconigi ma era originaria di Campofelice di Roccella. Si era da poco recata, per le festività natalizie, al suo paese di origine insieme al marito Stefano Milani. Era in visita da alcuni parenti, quando le si sono rotte le acque. Trasportata all’ospedale palermitano di Villa Sofia la donna è deceduta a seguito di complicazioni post-parto poche ore dopo l’operazione. Inutili i tentativi di salvarla da parte di tutto il personale medico. Oltre al marito, lascia una bimba di sei anni. I familiari hanno autorizzato l’espianto degli organi.

I funerali della 32enne si sono celebrati il 15 dicembre scorso nella chiesa Madre Santa Rosalia del piccolo centro siciliano. In segno di lutto il Comune di Campofelice di Roccella ha sospeso tutte le manifestazioni previste per i prossimi giorni. Sotto choc amici e parenti: risalgono a poche settimane fa le foto pubblicate su Facebook in cui Simona mostrava il pancione in un selfie.

X