dal PiemonteCRONACA

Maltempo: Arpa dirama allerta gialla nel sud del Piemonte per le prossime 24 ore

Una circolazione depressionaria attualmente localizzata sulla Germania scenderà verso sud nel corso del pomeriggio odierno determinando un aumento della nuvolosità sul territorio piemontese e una dissipazione delle nebbie attualmente presenti. La depressione causerà le prime precipitazioni sul Piemonte orientale nella serata di oggi con possibili picchi forti sull’Appennino alessandrinod ove sono previsti fenomeni temporaleschi a causa di una convergenza delle masse d’aria sul golfo Ligure.

Il Centro Funzionale di Arpa Piemonte ha emesso un’allerta gialla per rischio idrogeolgico nel sud Piemonte in particolare al confine con la Liguria per possibili allagamenti locali e frane associate ai temporali di maggiore intensità.

Domani il minimo barico proseguirà il suo moto verso sudovest e si porterà sulla Francia meridionale; i fenomeni precipitativi tenderanno ad interessare tutta la regione, ma a causa della rotazione da est dei venti in quota i valori più elevati sono previsti sul settore occidentale del territorio piemontese.

La depressione rimarrà vicina al Piemonte anche lunedì, causando una persistenza delle precipitazioni, ancora con picchi più rilevanti sul settore ovest.

Nel corso dell’evento precipitativo la quota neve si manterrà intorno ai 1500 m.

Un miglioramento è atteso per martedì quando la depressione si porterà verso le coste mediterranee africane.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button