Magia e solidarietà sabato 1 dicembre alla festa dell’Avis

147

Ci si distrae un attimo ed è subito Natale, periodo di auguri, allegria, doni e festeggiamenti. Soprattutto per i più piccoli. Quest’anno l’Avis Bra, in occasione della tradizionale serata degli auguri, ha pensato soprattutto a loro, ai bambini, con uno spettacolo speciale, il Trabükshow. Trabuk è un genere di “mago” in via di estinzione.

Nulla a che fare con i prestigiatori supersonici che segano le donne, fanno scomparire  le statue e camminano sulle pareti dei grattacieli!

I Trabukki, conosciuti nelle carte dei Tarocchi con il nome “Bagatto”, erano prestigiatori nella versione più essenziale; dovendosi spostare spesso da un borgo all’altro si arrangiavano a fare spettacolo con pochissima attrezzatura. La diffidenza della gente veniva superata grazie alla curiosità che tali personaggi suscitavano nella gente. Usando magistralmente l’arte dell’inganno riuscivano facilmente a conquistare il pubblico e facendo leva sulla credulità, dopo aver mostrato le loro incredibili meraviglie, vendevano prodotti miracolosi e magici souvenir!

Non sappiamo con quali “magie” Mago Trabuk ci delizierà, ma siamo certi che ci divertiremo molto, sia grandi che piccini. Lo spettacolo si terrà al Polifunzionale sabato 1 dicembre alle ore 20.45 al termine di un pomeriggio dedicato alla consegna dell’omaggio natalizio Avis a coloro che hanno effettuato almeno una donazione di sangue o plasma nel 2018 ed agli appartenenti al Gruppo Anziani. E’ necessario però che coloro che ne hanno diritto, effettuino la prenotazione dell’omaggio presso la sede Avis negli orari di apertura.

Lo spettacolo è ad ingresso libero ed aperto a chiunque. Durante la serata ci saranno momenti importanti per la vita associativa della sezione avisina: verrà infatti consegnata ai Volontari dei Vigili del Fuoco di Bra la somma raccolta in occasione della Festa dell’Estate per il finanziamento dell’acquisto di un’autobotte, verranno effettuate le premiazioni degli studenti meritevoli, vincitori dei concorsi “Donare per vincere” e “Creare per vincere” e verrà presentato il Calendario 2019 dell’Associazione.

A tutti ricordiamo che c’è ancora tempo per fare un’altra donazione di sangue entro la fine dell’anno. Non dimenticatevi.