BRAAttualità

Maggior presidio alla stazione Fs con le associazioni

L’alloggio dell’ex custode al primo piano della stazione Fs di piazza Roma a Bra, da tempo inutilizzato, presto potrebbe essere assegnato in comodato gratuito al Comune. Lo ha annunciato una nota diffusa da Palazzo Civico.

«La Direzione piemontese Produzione Territoriale di Rfi – Rete ferroviaria italiana, ha  espresso parere favorevole alla richiesta di disponibilità avanzata dall’Amministrazione comunale. In attesa del via libera definitivo da parte della sede nazionale, è in fase di valutazione la destinazione dello spazio» – recita la nota.

L’alloggio dovrebbe in ogni caso servire «allo svolgimento di attività socialmente utili e all’associazionismo locale, anche con l’obiettivo di ampliare l’opera di valorizzazione dell’area, contribuendo ad aumentare decoro e vivibilità». Si tratta infatti di una zona “a rischio” che, nonostante sia tenuta d’occhio dalle forze dell’ordine e veda la presenza fissa almeno di giorno della Polfer, non di rado è stata protagonista in cronaca. Atti vandalici, risse, episodi di violenza e maleducazione, spaccio di stupefacenti hanno raccontato in questi anni gli articoli di “nera”. L’obiettivo del Comune è quindi quello di garantire un maggior presidio, soprattutto serale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com