ROERO SUDROEROPiobesi d'AlbaAttualità

Madonna del Carmine 2022: arriva la grande festa patronale a Piobesi d’Alba

Il nuovo direttivo della Pro loco di Piobesi volta pagina, dimentica la pandemia e lancia l’edizione 2022 della Festa Patronale “Madonna del Carmine”, in programma questa settimana fino a domenica 10 luglio. Saranno proposti numerosi appuntamenti dedicati a tutti quanti. Si partirà giovedì 7 alle ore 21 con una tappa di Burattinarte. Presso la piazzetta delle scuole elementari andrà in scena “La bella Fiordaliso e la strega Tirovina” di Alberto De Bastiani (Vittorio Veneto). Si tratta di uno spettacolo nato dalla collaborazione con il poeta Giovanni Trimeri, nel ricordo e nell’insegnamento delle più belle fiabe dei fratelli Grimm. La storia si snoda tra colpi di scena e gag della ricca tradizione del teatro di burattini: una storia con i vestiti della tradizione, ma il ritmo e le complessità della vita di oggi, in cui perfino i briganti hanno aggiornato le loro richieste di riscatto aggiungendo, al “solito” malloppo in oro, anche dei particolari beni di consumo. L’ingresso è libero e gratuito. Venerdì 8 alle 18 ci sarà spazio per il trekking, grazie a “Colli, vigne e torri”, una passeggiata con degustazione di miele. Alle 20.45 presso il salone polifunzionale è attesa la presentazione del libro “Colline rosso sangue” di Mauro Rivetti. All’appuntamento, organizzato dalla Biblioteca di Piobesi, prenderà parte l’autore, che ricordiamo, è originario di Piobesi. Sabato 9 alle 20 si mangerà e si ballerà con la cena “Raviore latino americane”. Il menù prevede l’antipasto piemontese, gli agnolotti al ragù, la torta, acqua vino e caffè. Quota di partecipazione 20 euro (12 per gli under 12). È gradita la prenotazione ai numeri 334/57­.08­.471 (Andrea), 347/45.26.­029 (Claudio), 335/53.47.732 (Piero). L’evento, ospitato nel salone polifunzionale e nella piazzetta delle scuole sarà animato dal gruppo “Manos Arriba”. Prima di andare a nanna, per tutti i partecipanti saranno servite le penne all’arrabbiata.

Il giorno clou della festa è fissato per domenica 10 luglio. La giornata si aprirà già alle 8.45 con il Raduno auto storiche “La rapida piobesina”. In piazza San Pietro è fissato il ritrovo e la partenza per il giro turistico nel Roero. Lungo il tragitto è prevista la visita con degustazione alla distilleria Sibona. Alle 11.45 tutte le auto ritorneranno in piazza, dove ci sarà la presentazione dei veicoli partecipanti. Al termine l’aperitivo e il pranzo presso il Salone Polifunzionale. Quota di partecipazione 27 euro (12 euro per gli under 12). Prenotazioni e informazioni ai numeri 334/57.08.471 (Andrea), 347/45.26.029 (Cla­u­dio), 335/53.47.732 (Piero). La festa riprenderà alle 20 con “Qua la mano”, una cena a base di Paella Valenciana, servita nel salone polifunzionale. Questo sarà il menù: Antipasto di mare, Paella valenciana, dolce, acqua, caffè. Quota di partecipazione, vini esclusi 23 euro (15 per gli under 12). Prenotazioni e informazioni ai numeri 334/57.08.471 (Andrea), 347/45.26.029 (Claudio), 335/53.47.732 (Piero). Alle 21 la Pro loco incontra l’Amministrazione comunale e tutte le associazioni del paese, organizzando una grande festa danzante per festeggiare il 32° compleanno dell’Associazione Turistica. La serata sarà animata dal Dj set di Marika. Ricordiamo che per tutta la durata della festa sarà proposto un servizio di Open Bar. Questo è davvero tutto. Il nostro invito è quello di premiare il grande sforzo organizzativo degli amici piobesini, partecipando numerosi agli appuntamenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com