MacBook con TouchScreen: basta un gadget da 1€

macbook-touch.jpg

In luogo di hardware complesso e difficile da produrre, un manipolo di ingegneri ha trovato il modo di ricreare la sensazione di un Touch Screen su qualunque portatile Apple, con un piccolo accessorio da 1€ che si monta sulla fotocamera iSight.

Per ora si tratta di un proof of concept, una verifica teorica, e la strada da fare è ancora lunga prima di arrivare ad un prodotto finito. Ma l’idea è ingegnosa, piena di potenzialità, e merita un post anche se probabilmente finirà nel dimenticatoio come è accaduto con la barra AirBar o lo specchio Apple Mirror.

L’idea è di usare la iSight incastonata nella cornice superiore del computer per seguire i movimenti del dito sulla superficie dello schermo. Il riflesso del polpastrello può essere poi analizzato per individuarne la posizione relativa rispetto al display, ed un eventuale tocco può tradursi nel doppio clic del mouse. Tocco che viene registrato ogni volta il dito entra in contatto col suo riflesso.

macbook-touch-analisi-ottica.jpg

In effetti, la magia qui la fa tutta il software, perché l’hardware è davvero ai minimi termini. In pratica, potreste costruirvi anche da soli l’accessorio che vi serve con un po’ di colla, carta, uno specchietto e un piccolo cardine. La precisione non è il suo forte, ma è possibile disegnare senza difficoltà forme semplici o fare clic su grossi pulsanti. Qui di seguito trovate il video con la Demo del Project Sistine e la procedura di calibrazione. Buon divertimento.

PROSEGUI LA LETTURA

MacBook con TouchScreen: basta un gadget da 1€ é stato pubblicato su Melablog.it alle 11:23 di Friday 06 April 2018

Powered by WPeMatico