Lungo la tangenziale la vergogna e lo spreco

233

Una lettrice:

Le sponde della tangenziale di Bra continuano a essere usate come una discarica abusiva: si trova di tutto, dai residui di sospetto amianto al pattume che comodamente si potrebbe affidare alla raccolta domiciliare fino a scatole di vestiti per bambini (foto), che se fossero semplicemente messi nei cassoni disponibili in città verrebbero riutilizzati per aiutare i poveri. Possibile che non si possa fare niente per mettere un freno a questo spreco e a questa vergogna?

Per le vostre segnalazioni scrivete a: info@ilcorriere.net

o telefonate allo 0173/28.40.77.