Lunedì a Dogliani l’ultimo saluto a Marino Pecchenino

Si svolgeranno lunedì 3 giugno alle 10.30 nella parrocchiale di Dogliani i funerali di Marino Pecchenino, spentosi il 31 maggio, all’Ospedale di Mondovì, all’età di 90 anni, padre di Attilio e Orlando, storico produttore di vini di Dogliani e capostipite della famosa azienda omonima. L’attività vitivinicola dell’azienda Pecchenino risale all’inizio del secolo scorso, quando il nonno Attilio coltivava poco più di 8 ettari nel comune di Dogliani, zona particolarmente vocata alla coltivazione del Dolcetto. Negli anni ’70 l’azienda era passata nelle mani di Marino, grande esperto di vinicoltura e amante della sua terra di Langa. Sul finire degli anni ’80 i poderi sono poi stati affidati ai figli Orlando ed Attilio.

X