BRAEconomia & Lavoro

Lunedì 19 settembre a Bra l’assemblea provinciale delal Cgil

BRA – Lunedì 19 settembre 2022 alle ore 9,30 a Bra presso il salone polifunzionale Arpino si incontreranno 300 delegate e delegati della CGIL cuneese per ribadire la centralità del lavoro e della persona. “Ascoltate il lavoro” significa intraprendere azioni prioritarie per un Paese più “giusto”, più “equo” e più “felice”:

    1. tutelare e aumentare il potere di acquisto di salari e pensioni. Intervenire a livello nazionale ed europeo sulla formazione dei prezzi. Fissare un tetto alle bollette;
    2. stabilire un salario minimo legato al trattamento economico complessivo dei contratti nazionali e ottenere una legge sulla rappresentanza che cancelli la logica dei contratti pirata. Abolire le             tipologie di lavoro precario, introducendo un contratto unico di inserimento a contenuto formativo finalizzato alla stabilizzazione del rapporto di lavoro;
    3. definire un nuovo Statuto dei diritti per tutto il mondo del lavoro;
    4. modificare radicalmente la legge Fornero, prevedendo una pensione di garanzia per i giovani e un’uscita flessibile a partire da 62 anni o con 41 anni di contributi;
    5. rafforzare la sanità e l’istruzione e tutelare la non autosufficienza;
    6. vivere nella legalità e lavorare in luoghi sicuri;
    7. investire in politiche di sviluppo per favorire una Giusta transizione energetica.


Ai lavori parteciperà il Segretario regionale della CGIL Piemonte Giorgio Airaudo.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com