ALBAAttualità

L’Ufficio della Pace di Alba promuove un incontro tra giovani italiani e bosniaci

ALBA – Venerdì 13 dicembre 2019 alle ore 18, al Centro Giovani HZone, si terrà un incontro promosso dall’Ufficio della Pace del Comune di Alba insieme all’Associazione Strani Vari, durante il quale giovani italiani e bosniaci che hanno partecipato all’edizione 2019 del progetto Strani Vari (attività di scambio giovanile e animazione per bambini in Bosnia Erzegovina) avranno la possibilità di raccontarsi e presentare la loro esperienza.

 Dal 12 al 15 dicembre 2019, infatti, l’Associazione di volontariato culturale Strani Vari, ospiterà una delegazione di otto  giovani provenienti dalla città di Zavidovici (Bosnia Erzegovina). Proprio in questa cittadina bosniaca, ormai da quindici anni, ogni estate vengono organizzate attività di scambio giovanile e di animazione per bambini che coinvolgono congiuntamente giovani italiani e bosniaci.

La visita dei giovani coetanei è finalizzata alla progettazione comune del nuovo scambio giovanile che verrà presentato alla Commissione Europea attraverso il Programma Erasmus Plus ed alla programmazione delle attività di animazione per bambini per l’estate 2020, finanziate negli ultimi anni anche dal Comune di Alba attraverso il bando destinato alle Organizzazioni di Volontariato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button