L’Ospedale Ferrero di Verduno ospita il congresso nazionale di urologia

0
65

VERDUNO – Da giovedì 30 novembre a venerdì 1° dicembre 2023 l’Auditorium dell’Ospedale “Michele e Pietro Ferrero” di Verduno sarà sede del convegno nazionale “Uro-oncology fight club: dilemmas in uro-oncology”, un appuntamento di due giorni per discutere le principali evoluzioni nella gestione e nel trattamento delle neoplasie dell’apparato urinario.

 

Durante l’incontro, organizzato dalla dottoressa Cinzia Ortega (Direttore S.C. di Oncologia dell’ASL CN2) e dal dottor Marcello Tucci (Direttore S.C. di Oncologia dell’ASL AT), si tratterà del carcinoma prostatico localizzato e oligometastatico, del carcinoma prostatico avanzato, fino ai tumori uroteliali e ai tumori renali, con un approccio multidisciplinare che vedrà gli interventi di molti esponenti di spicco della comunità clinica provenienti da tutta Italia e tra cui non mancheranno i professionisti del nosocomio ospitante.

Il convegno medico ha carattere nazionale e accoglierà fino a 100 partecipanti. L’evento, a partecipazione gratuita, è accreditato per gli specialisti di Anatomia Patologica, Chirurgia Generale, Oncologia, Radiodiagnostica, Radioterapia, Urologia e Medici di Medicina Generale. Le iscrizioni sono aperte sul sito: www.mb-meeting.com

Attraverso i convegni e i corsi di formazione che ciclicamente sono ospitati dall’Auditorium della Fondazione Ospedale, il “Ferrero” di Verduno si sta qualificando sempre più, oltre che come moderno luogo di diagnosi e di cura, anche come centro di formazione e ricerca per i professionisti del settore.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui