ALBALettereRUBRICHE

L’opposizione insiste sulle fratture all’interno della coalizione di maggioranza

Gentile direttore.

Il gruppo di Uniti per Alba intende rassicurare il consigliere Boeri dopo aver letto le sue dichiarazioni. Innanzitutto ci preme ricordare che, se non sbagliamo, continua ad essere il Presidente del Consiglio Comunale e, in quanto tale, dovrebbe provare ad essere super partes. Capiamo la difficoltà ma, ogni tanto, sarebbe bene provarci.

Nel merito delle fratture della maggioranza è bene ricordare che le anticipazioni di stampa trovano sempre riscontro nei fatti.

Non siamo di certo noi ad essere così informati sui fatti, ne deduciamo che la lealtà all’interno della compagine di governo non sia una caratteristica fondante. A noi preme il bene della città e le esternazioni che leggiamo non vanno in quella direzione.

Per quanto riguarda il museo del tartufo è bene sottolineare che il progetto è figlio del lavoro fatto durante l’amministrazione Marello che aveva approvato il piano è messo a bilancio i soldi della Regione. In questi due anni l’amministrazione Bo si è fatta scappare un potenziale finanziamento da 800.000€ ed ha tardato, come spesso è capitato, nel confermare il luogo dove nascerà il futuro Mudet.

Ci sentiamo senza necessità di supporto essendo una squadra compatta e, nel caso dovessimo confrontarci con qualche esperto, abbiamo un ventaglio di validi collaboratori, cosa che non si può dire dei colleghi di maggioranza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button