dal PiemonteSanità

L’influenza è arrivata e colpisce soprattutto i bambini

Bronchiti, polmoniti, influenza e Covid mettono ko i più piccoli e intasano i Pronto Soccorso di mamme e papà preoccupati per comparsa di virus che colpiscono i loro bambini, troppo resistenti per essere combattuti a casa. Ancora non si può parlare di una vera e propria emergenza, ma i medici mettono in guardia e le Asl predispongono un piano di intervento nel caso in cui si dovesse registrare un’ulteriore impennata dai casi, sia di Covid che dell’influenza stagionale. Proprio quest’ultima, può manifestarsi quest’anno in forme particolarmente aggressive, soprattutto nei confronti dei soggetti più fragili, come, appunto, i bambini e gli anziani. L’Asl rinnova quindi il suo appello alla vaccinazione, sia nei confronti dell’influenza di stagione che del Covid, indipendentemente dall’età e dallo stato di salute. L’unica misura davvero utile ad evitare ricoveri ospedalieri e problemi agli accessi dei Pronto Soccorso.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button