BRAScuola

Liceo Giolitti-Gandino di Bra: corsi di aggiornamento su nuove tecnologie

BRA – “Quando cinque anni fa abbiamo iniziato a tenere corsi di formazione per i colleghi sulle nuove tecnologie e la nuova didattica, non immaginavamo certo che la situazione mondiale avrebbe reso non solo importanti, ma addirittura vitali i contenuti dei nostri corsi.” Questo il commento delle professoresse Cristina Prandi e Daisy DeGioannini al termine del corso di aggiornamento intensivo tenuto dal 3 all’11 settembre per i colleghi del Liceo “Giolitti-Gandino” di Bra. “Nei nostri corsi parliamo di Blended Learning, Flipped Classroom e dei tanti modi in cui le nuove tecnologie e un approccio più creativo possono venire in aiuto ai docenti nella pratica quotidiana sia della didattica che della valutazione. Fino a Febbraio, si parlava di pratica in classe, dal Marzo di quest’anno la didattica a distanza ha reso vitali le conoscenze che amiamo condividere con i colleghi, non solo della nostra scuola, ma anche di tanti istituti delle realtà vicine.”

In attesa di proseguire con altri corsi anche nei prossimi mesi, come richiesto dal MIUR nelle recenti normative sull’avvio dell’anno scolastico 2020-21, la Dirigente, professoressa Scarfì, rileva che: “Mai come in questi anni vengono richieste agli insegnanti flessibilità e capacità di mettersi in gioco di fronte alle nuove sfide che si presentano. Queste scelte metodologiche si sposano pienamente con la filosofia di una didattica sempre più dell’inclusione, che la nostra scuola persegue ormai da molti anni: il setting collaborativo di questo tipo di studio, a scuola e a casa, permette a tutti gli studenti di attivare le proprie competenze cognitive, lavorando con i compagni e sviluppando allo stesso tempo anche le indispensabili competenze di cittadinanza. Questo tipo di didattica consente un’alta qualità di apprendimento: non una acquisizione superficiale di soli contenuti, ma l’attivazione di competenze sulla base di conoscenze solide ed interiorizzate. Non nozioni trattenute in modo più o meno temporaneo, ma strumenti di lavoro e di orientamento. I risultati sono, pertanto, di inclusività ma anche di eccellenza.”

Mostra altri

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Apri chat