ROERO SUDROEROSommariva PernoAttualità

Letture in Biblioteca: servizio per le famiglie

Nuova linfa, tra piacevoli conferme e interessanti innovazioni, per la Biblioteca civica di Sommariva Perno: sempre attenta a ciò che riguarda il mondo dei bambini e dei ragazzi, e al desiderio di sviluppare stimoli in fatto di lettura.

Continua così “Bimbinbiblio”, ogni martedì mattina, dalle ore 9.30 alle 10.30 nella sede di piazza Europa.

«E’ lo spazio per i più piccoli, fino ai tre anni di età, con libri di stoffa, libri da manipolare e con cui giocare –dicono le volontarie – con brevi fiabe da ascoltare per prendere confidenza con la biblioteca, uno spazio amico in cui trascorrere un po’ di tempo in compagnia della mamma, della nonna e di altri bambini.Soprattutto d’inverno che è più difficile passeggiare all’aperto».

UN SACCO DI FIABE

Sempre il martedì, ma al pomeriggio (dalle 17.30 alle 18.30) viene poi il turno di “Un sacco di fiabe”:  un momento di lettura a cura delle stesse volontarie, che dopo un corso specifico sono diventate a tutti gli effetti “operatrici di Nati per leggere” adeguatamente formate. Si tratta in questo caso di un progetto dedicato ai bimbi fino agli 8 anni, che vogliono immergersi nel mondo delle fiabe e così lasciarsi dietro le tensioni e i rumori della giornata. «E’ un’occasione per i genitori e nonni che vogliano offrire ai loro piccoli un’alternativa a tv e tablet. Un momento prezioso da trascorrere insieme, genitori-nonni e bimbi in un luogo accogliente e organizzato per loro».

ECCO I LABORATORI

Ogni ultimo sabato del mese, largo poi ai laboratori di lettura: momenti rivolti ai piccoli dai 3 agli 8 anni, seguiti da semplici manipolazioni di materiali che aiutano il bambino a interiorizzare il racconto ascoltato. «Un appuntamento gradito dai genitori che hanno l’occasione di trascorrere con il loro figlioletto un’ora particolare, lontana dagli affanni quotidiani».

Lo staff della Biblioteca precisa ancora: «Organizziamo per le scolaresche della Primaria i prestiti collettivi una volta al mese, per la Materna laboratori specifici per tutte le classi in occasione del Natale e della primavera. Avremo infine modo di offrire anche un laboratorio Ludorì finanziato dal “Centro Rete” di Alba».

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button