Letture fenogliane alla Cascina Pavaglione

Dopo il grande apprezzamento ottenuto al primo appuntamento, tornano alla Cascina Pavaglione, le letture fenogliane organizzate dall’associazione Amici di San Bovo, che ha sede proprio in questa località di Castino, in via Trezzo Tinella n. 19.

Il tema generale delle letture si intitola “La stagione di Paco” e ha per protagonista appunto il personaggio di cui lo scrittore albese narra ne “I racconti del parentado”. Citato in più racconti, l’idea è quella di narrarne tutta l’epopea. Dopo aver letto, nella data di giugno, le pagine più avvincenti de “Ma il mio amore è Paco”, sabato 4 agosto alle ore 18.30 sarà la volta di una selezione di pagine tratte dal racconto “Il paese”.

Paco di Feisoglio è quello che si dice un Fenoglio integrale, personaggio esemplato sulla figura dello zio paterno Romolo e rappresenta il legame più saldo tra lo scrittore e l’Alta Langa, con epicentro il paese di San Benedetto Belbo.

La cascina del romanzo “La malora”, sarà ancora una volta teatro di una manifestazione culturale, la cui riuscita è in gran parte legata al fascino stesso che questo luogo narrativo continua a emanare. Nessun luogo letterario riesce a essere contemporaneamente così fisico e plastico quanto spirituale e leggendario, come l’edificio di San Bovo di Castino. Immerso in un paesaggio bellissimo, mantiene intatta la capacità di rappresentare uno spaccato del suo mondo: dalla Langa della malora alla Langa felix dei nostri giorni.

Nel prospiciente wine bar “Pavaglione 2.5”, subito dopo la lettura sarà possibile partecipare a un divertente Tajarin party con vino in pintun. E’ consigliata la prenotazione.  Per informazioni telefonare al 335/59.29.263 – 338/18.444.01.

SANTA VITTORIA D'ALBA – Il Ristorante Le Betulle organizza sabato 16 novembre una serata dove la protagonista in tavola sarà  “la bagna cauda“. L’autu...
SANTA VITTORIA D'ALBA – Il Ristorante Le Betulle organizza sabato 16 novembre una serata dove la protagonista in tavola sarà  “la bagna cauda“. L’autu...