Senza categoria

L’estate agrirock debutta a Barolo con i Modena City Ramblers

BAROLO – Tre aperitivi di grande musica nel cortile del castello di Barolo e tre diversi generi musicali protagonisti degli appuntamenti di Collisioni e Tuttafuffa DJ Set.

L’estate agrirock si annuncia ancora lunga e piena di sorprese. Arriva una nuova rassegna nei mesi di agosto e inizio settembre di live a Barolo studiati in forma intima, che il pubblico potrà apprezzare seduto e distanziato ai tavoli del dehor del castello organizzati grazie alla collaborazione con uno dei partner storici del festival, il Consorzio dell’Asti Docg.  Tre band della musica italiana fortemente legate alle origini di Collisioni si esibiranno in live presso il cortile del castello in serate tematiche di concerti, apericena, degustazioni, dj set dei Tuttafuffa e narrazioni dedicate rispettivamente alla storia della musica militante italiana, a quella del punk e del reggae. Saranno i leggendari Modena City Ramblers live a Collisioni venerdì 6 agosto, I Punkreas giovedì 19 agosto e per finire gli Africa Unite in concerto venerdì 3 settembre.

Ad allietarci nelle calde serate di Barolo oltre ai tre grandi vini del consorzio Asti DOCG, dal classico Asti Docg, all’Asti Secco al Moscato d’Asti, anche gli imperdibili cocktail del Bar-tender famoso in tutto il mondo Giuseppe Facchinetti, che sarà con noi per raccontarci le sue ultime creazioni a partire da queste denominazioni storiche di grandi vini piemontesi.

Le serate comprensive di concerto, apericena, degustazioni e Dj Set, avranno un costo popolare di 15 euro. Si accederà prenotando il proprio tavolo come sempre a info@collisioni.it

 

*Tutte le serate sono pensate nel pieno rispetto delle normative per il contenimento della pandemia COVID19. Il cortile storico del Castello di Barolo, con il suo bellissimo dehor, è cintato da mura; i tavoli e le sedie sono distanziati; gli ingressi saranno contingentati e regolati in base alla disponibilità.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button