ALBA

Le sorpresine degli ovetti torneranno ad essere pensate ad Alba

Una quarantina di dipendenti Ferrero che fino ad ora hanno lavorato nella sede di Chieri saranno trasferiti nella sede principale di Alba.  Si tratta degli specialisti delle sorpresine di Kinder Sorpresa, l’ovetto Kinder famoso in tutto il mondo. La sede di Chieri era in affitto e lo spostamento, operativo dal primo settembre, è stato deciso per ottimizzare spese e costi.

Nel 2017 si erano spostati ad Alba i 300 dipendenti dei settori commerciale, marketing e di direzione generale dedicati all’Italia che lavoravano a Pino Torinese.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button