More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Le risorse umane al centro del dibattito: i “Tempi Esponenziali” declinati al Mondo del Lavoro e della Cultura d’Impresa

    spot_imgspot_img

    Si rinnova la collaborazione tra Confindustria Cuneo e Festival della Tv. Avviata nel 2022, la partnership tra gli industriali cuneesi e l’evento doglianese non solo si conferma ma si rilancia con nuovi sviluppi in calendario dal 24 al 26 maggio 2024. Una vetrina nazionale per le 1200 aziende associate, con la possibilità di declinare il tema della manifestazione, “Tempi esponenziali”, verso il mondo del lavoro.

     

    «Il programma dell’evento è ricchissimo di appuntamenti che spaziano su tematiche di grande interesse e attualità – afferma Mariano Costamagna, presidente Confindustria Cuneo –: dalla cultura al lavoro, passando per l’intrattenimento e la filosofia. La presenza e il sostegno di Confindustria Cuneo al Festival della Tv prenderà forma attraverso la partecipazione a tre diversi incontri parte del programma del festival e, per la prima volta, con la presenza di “Casa Confindustria Cuneo”: un salotto in Piazza Umberto I che accoglierà un ricco programma di presentazioni di libri».

     

    «Nel mondo industriale, la variabile temporale non deve essere intesa solo come mera produzione materiale ma anche con chiaro riferimento alle risorse umane – dichiara Giuliana Cirio, direttore generale Confindustria Cuneo –. Da un lato il welfare e l’inclusione, dall’altro la sempre più importante attenzione agli investimenti in sostenibilità ambientale: le imprese non solo devono continuare ad investire in innovazione ma anche porre attenzione a tutto che ‘circonda’ la comunità aziendale. In questo senso si ritiene che Confindustria Cuneo debba continuare ad affiancare un evento significativo e trasversale come il Festival della Tv, giunto alla sua tredicesima edizione, perché rappresenta un’attività in linea con il nostro intento di fare cultura d’impresa nel senso più ampio del termine».

     

    A partire dalle ore 18.00 di venerdì 24 maggio, nel borgo di Dogliani Castello sul panoramico affaccio di piazza Belvedere, le voci del mondo ‘confindustriale’ saliranno alla ribalta durante l’incontro “La cultura tra investimento pubblico e privato”. Il giornalista Francesco Marino, caporedattore Tg Regione Piemonte, coordinerà gli interventi di Alessandro Giuli, presidente della Fondazione Maxxi, Evelina Christillin, presidente del Museo Egizio di Torino, e Giuliana Cirio, direttore generale Confindustria Cuneo. Sabato 25 maggio alle ore 15.00, sempre in piazza Belvedere, l’avvocato Lea Rossi, partner dello Studio Toffoletto De Luca Tamajo, Giuseppe Garesio, Ceo Synergie, e Alberto Tortone, Responsabile del Personale Diageo Operations Italy, coordinati dal giornalista Andrea Bignami (SkyTg24) si confronteranno sul tema “Tempi esponenziali, lavori esponenziali”. I cambiamenti nel mondo del lavoro sono all’ordine del giorno, cosa ci riserva il futuro? L’incontro sarà occasione di confronto su temi strategici per il futuro delle aziende e del tessuto sociale del nostro Paese: da una panoramica sulle attuali tendenze europee e su come impatteranno sulle aziende, alle attività concrete e quotidiane introdotte dalle agenzie e dalle imprese. Il recente format “Food in Tour”, proposto dalla Sezione Agroalimentare Confindustria Cuneo, verrà raccontato da Chiara Bardini, Ceo Agrimontana, durante l’appuntamento “La buona Terra. Dal campo alla tavola”, in programma alle ore 16.00 di domenica 26 maggio: sul palco di piazza Carlo Alberto, coordinati dal giornalista Francesco Cancellato, direttore Fanpage.it, saliranno Marco Pedroni, presidente Coop Italia, Fabio Ciconte, direttore generale dell’associazione ambientalista Terra!, e Rudi Bressa, giornalista ambientale e scientifico. Oltre ai dialoghi nei panel, l’edizione 2024 segnerà l’esordio assoluto di “Casa Confindustria Cuneo”. Posto nell’area di accesso alla piazza Umberto I, lo spazio accoglierà laboratori e attività per bambini e famiglie, unite ad un ricco programma di presentazioni libri.

     

    A seguire il programma degli eventi ospitati nel salotto di “Casa Confindustria Cuneo”:

    – Venerdì 24 maggio alle ore 19: presentazione del libro “Il Coraggio di provarci. Una storia controvento” di e con Cristina Scocchia, AD Illy Caffè, in dialogo con Giuliana Cirio

    – Sabato 25 maggio alle ore 9.30: presentazione del libro “Happy Days” di e con Emilio Targia, in dialogo con Paolo Cornero

    – Sabato 25 maggio alle ore 14.30: presentazione del libro “Leadhers” di e con Tonia Cartolano, in dialogo con Raffaele Viglione

    – Sabato 25 maggio alle ore 18.30: presentazione del libro “Love harder” di e con Barbara Stefanelli, in dialogo con Giuliana Cirio

    – Domenica 26 maggio alle ore 9.30: la rassegna stampa di Mario Sechi

    – Domenica 26 maggio alle ore 14.30: presentazione del libro “L’altra. Storia di un’amante” di e con Elvira Serra, in dialogo con Andrea Lucatello e Raffaele Viglione

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio