ALBAdal PiemonteAttualità

Le prime parole di Alberto Cirio nuovo governatore del Piemonte

«Mi metterò subito a lavorare, il Piemonte ha bisogno di ripartire. Oggi è la regione del Nord Italia che cresce di meno, è quella che ha purtroppo ancora i tassi di disoccupazione più elevati». Così, ripetendo quanto già riportato questa mattina dal “Corriere”, Alberto Cirio, nuovo governatore della nostra regione, si è espresso ad Alba dove sta attendendo che si concluda lo spoglio dei voti.

Ormai la vittoria è sicura, il margine di vantaggio sul secondo classificato, il presidente uscente Sergio Chiamparino, è di circa 10 punti percentuali. «Il nostro motto – ha aggiunto Cirio – era un’altra velocità per il Piemonte, saremo veloci a metterci al lavoro. Abbiamo bisogno di fare subito tanto lavoro con una squadra fresca e dinamica con tanta energia».

L’ex europarlamentare albese ha anche confermato di aver ricevuto dal suo avversario del centrosinistra una telefonata «di complimenti. Ci vedremo nei prossimi giorni per il passaggio di consegne. E’ una persona per bene, che rispetto».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com