dal PiemonteAttualità

Le previsioni meteorologiche sul Piemonte nel weekend di Pasqua

Nella giornata di sabato una saccatura polare in progressiva discesa dall’Europa del Nord verso l’arco alpino centro-orientale determinerà un temporaneo peggioramento del tempo sul Piemonte, a causa del transito di un sistema frontale freddo associato alla perturbazione che innescherà un moderato aumento dell’instabilità atmosferica e rinforzi della ventilazione, oltre ad un abbassamento delle temperature.

Come effetti dal pomeriggio di sabato sono attesi rovesci e temporali moderati sulla fascia montana e pedemontana alpina e venti sostenuti sulle zone di pianura.

Le condizioni rimarranno ancora perturbate fino al primo mattino della domenica di Pasqua, caratterizzato da cielo irregolarmente nuvoloso, piovaschi residui nelle vallate alpine e temperature in calo. La situazione evolverà però rapidamente verso un netto miglioramento già dalla tarda mattinata grazie alla graduale espansione di un’area di alta pressione atlantica, che garantirà condizioni stabili e soleggiate dal pomeriggio di domenica e per la successiva giornata di Pasquetta, associate ad un progressivo rialzo dei valori termici.

Un cambiamento più incisivo nel regime delle precipitazioni sembra invece delinearsi da metà della prossima settimana grazie all’ingresso di una struttura depressionaria di origine atlantica sul Mediterraneo, configurazione che potrebbe favorire piogge più diffuse ed abbondanti su tutta la regione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button