Castagnole delle LanzeTRA LANGHE E MONFERRATOCRONACA

Le nuove truffe porta a porta: la sanificazione dell’abitazione

CASTAGNOLE LANZE – Arrivano da tutte le regioni d’Italia segnalazioni di nuove truffe porta a porta, studiate per sfruttare la fragilità psicologica che l’epidemia ha causato in tutto il paese. Le vittime sono scelte prevalentemente tra gli anziani, soprattutto quelli che vivono da soli. E’ quello che è successo questa mattina a Castagnole Lanze dove alcuni individui si sono finti operatori incaricati dal sindaco per effettuare operazioni di sanificazione degli ambienti.  Si raccomanda dunque tutta la cittadinanza di avvisare tempestivamente le forse dell’ordine qualora si verificassero nuovamente episodi del genere.

LE COSE IMPORTANTI DA SAPERE PER DIFENDERSI:

  1. L’esame a domicilio per il rilevamento dell’infezione da Covid-19 avviene solo dopo la segnalazione del medico di famiglia al Dipartimento di Prevenzione ed a seguito di una valutazione delle strutture preposte. Prima di recarsi al domicilio del paziente
  2. Il personale dell’Azienda Sanitaria avverte sempre telefonicamente la persona che è già stata allertata dal medico di famiglia
  3. Né il 118 né la Protezione Civile sono incaricati di fare tamponi
  4. Non esistono operatori incaricati della disinfezione delle case private
Sponsorizzato
Sponsorizzato

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button