CORONAVIRUSNarzoleLANGHELANGA DEL TANAROAttualità

Le case di riposo tornano a chiudersi: anche a Narzole stop alle visite fino al 31 ottobre

NARZOLE – E’ una delle conseguenze più tristi di questa emergenza sanitaria: la solitudine e la lontananza dai propri cari, un disagio che riguarda soprattutto gli anziani. Ora che i casi sono in aumento anche nella Granda alcune case di riposo del territorio hanno deciso di introdurre nuovamente delle restrizioni alle visite dei parenti ai loro ospiti, per tutelare la sicurezza di questi ultimi.

Dopo Dogliani è il caso della RSA di Narzole, visto l’aumento del numero dei contagi in paese, la direzione, ha disposto la chiusura della struttura ai visitatori, con la possibilità di accesso ai parenti in casi limitati e concordati con la direzione stessa.

Questa misura atta a tutelare la salute degli ospiti, verrà protratta fino al prossimo 31 ottobre, salvo diverse disposizioni degli organi competenti.

Sponsorizzato
Sponsorizzato

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Apri chat