Dal CuneeseAttualità

Le Acli di Cuneo per l’Ucraina

Le Acli provinciali di Cuneo partecipano con convinzione alle iniziative promosse da più enti e associazioni per sostenere il popolo ucraino ed esprimere ferma condanna contro la guerra in atto in questi giorni ai confini con l’Europa.

Nella giornata di giovedì 24 febbraio sono stati pubblicati sui social delle Acli di Cuneo dei post con la bandiera della pace condivisa dalle Acli nazionali “#AcliforPeace”; da venerdì 25 la bandiera della pace sventola sulla facciata principale della sede di piazza Virginio, a fianco di quella delle Acli e al tricolore. Inoltre le Acli di Cuneo hanno aderito alla manifestazione “Ripudiamo la guerra” organizzata dai sindacati CGIL, CISL e UIL in piazza Audifreddi, venerdì 25 e partecipano alla raccolta fondi promossa dalla Caritas nazionale a favore del popolo ucraino, invitando i circoli a sostenere questo popolo straziato dalla guerra.

Infine, come Patronato, esprimono la loro vicinanza e la loro solidarietà in particolare a “Damo Radu”, l’associazione locale attraverso cui il Patronato Acli (l’unico ad essere presente nel Paese) opera in Ucraina e a tutte le donne ucraine che lavorano in Italia come badanti o colf.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button