More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    L’Asti Nuoto all’esperienza dei Criteria

    spot_img

    ASTI – Conclusa la stagione in vasca da 25m del nuoto italiano con i Criteria nazionali giovanili, manifestazione che ha raccolto a Riccione la meglio gioventù del nuoto italiano. Ai blocchi di partenza presenti anche 4 atleti dell’Asti Nuoto, tutti alla prima esperienza in questo contesto, a difesa dei colori del Team Dimensione Nuoto.

     

    Tra gli astigiani ai blocchi la prima, Sabato 6 Aprile, è stata Egle Pintimalli che, seppur non migliorando il tempo d’ingresso, si colloca in 29ª posizione con il crono di 2.27.86 nei 200 dorso.
    Nella sezione dedicata ai maschi, invece, sono scesi in acqua Tommaso Dadone, al primato personale nei 50 dorso (chiusi in 31ª posizione con 26.67, nuovo record societario), Stefano Cannella sui 100 stile libero (30º in 54.05 a pochi decimi dal primato personale) e Davide Principato che, condizionato dall’emozione, viene squalificato sui 50 rana.

    “Per i ragazzi sono stati giorni speciali: essere ai blocchi di partenza in manifestazioni nazionali rappresenta un’opportunità di crescita e sono contento l’abbiano vissuta con entusiasmo” commenta Paolo Ruscello, tecnico Asti Nuoto, che continua: “sarà importante riuscire a utilizzare al meglio questa esperienza come slancio in vista della stagione estiva”.

    Il prossimo fine settimana sarà nuovamente ricco di impegni: l’Asti Nuoto sarà diviso su due fronti con giovani e giovanissimi impegnati nella quarta tappa CSI di Novara e alcuni atleti ai blocchi per il Campionato Nazionale a squadre ragazzi, esordio stagionale in vasca da 50 metri.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio