LANGA DEL BAROLOLANGHELa MorraCultura e Spettacoli

L’artista viaggiatore Osvaldo Mascarello alla Cantina Comunale

Osvaldo Mascarello è nato a La Morra nel 1948 e qui è tornato a vivere dopo molti anni di attività professionale che lo hanno portato a viaggiare per il mondo tanto da definirsi “artista viaggiatore”. Il ritorno al paese natale gli ha consentito di dare continuità alla sua passione per la pittura e l’arte in genere, modificando il suo percorso con lo sviluppo di nuove tecniche pittoriche come l’incisione la pittura su supporti come le botti, le bottiglie e la sculto-pittura.

Ora Mascarello è ospite di una mostra antologica alla Cantina Comunale (via Carlo Alberto n. 2). In esposizione esempi appunto di sculto-pittura, opere realizzate partendo da immagini paesaggistiche, e non, che dialogano con le costruzioni figurative a rilievo realizzate con agglomerati di vernice incastonati a foggia di mosaico per raffigurare ora un pellicano ora un castello o un tralcio coi pampini di vite. Recentemente due opere di Mascarello sono state inserite nel Catalogo degli Artisti della Collezione Sgarbi

La mostra, a ingresso libero, pro­segue fino a venerdì 21 giugno e offre anche la presentazione una botte dipinta e alcune bottiglie piatte raffiguranti paesaggi di Langa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com