NeiveLANGHEBASSA LANGAScuola
In primo piano

L’Arte Bianca di Neive si aggiudica il secondo premio nel concorso nazionale della Federazione Italiana Pasticcieri. 

NEIVE – Mattia Sabatini, studente della 4^H dell’Arte Bianca di Neive, ha conquistato il secondo posto nella prima edizione dell’ ”Institutional International Contest 2021”, bandito dalla Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria, e rivolto agli studenti di pasticceria e Arte Bianca degli istituti alberghieri e alle agenzie formative di tutta Italia. L’originalità del concorso è stata quella di spingere i giovani partecipanti a unire l’abilità e la competenza del pasticciere alla sua capacità di creare e interpretare un racconto attraverso gli ingredienti e le forme. Ecco che Mattia ha trasformato la storia di Anemos “ il soffio vitale “, in un dolce che rappresenta il viaggio e l’incontro tra ingredienti che caratterizzano la pasticceria e la cucina di luoghi molto distanti tra loro, ma che sono uniti dal magico modo degli aromi, dei profumi e del gusto.

            La prova richiedeva ai giovani pasticcieri l’abilità di creare un prodotto che doveva essere connubio di fantasia, esperienza e voglia di sperimentare. Nel combinare liquirizia, mandorle, mango, mais, vaniglia, cacao, caffè, lime, sommacco siciliano e limoni di Sorrento lo studente dell’Arte Bianca di Neive ha voluto realizzare un’opera che rappresentasse l’essenza del gusto, il soffio vitale appunto, ovvero la sintesi tra i sapori internazionali e quelli della tradizione nazionale. Il dolce è il risultato quindi di un abile intreccio di numerose stratificazioni, come ad esempio la base di cioccolato croccante, liquirizia e mais, o la geleè al mango e pepe di Sichuan, la lemon curd profumata al lime, la ganache montata al lime e vaniglia e molto altro.

            L’evento  ha messo in luce anche le capacità di un’altra studentessa dell’Arte Bianca di Neive, Silvia Giamello ( 4^H ), giunta anch’essa alla fase finale. Entrambi i ragazzi sono stati seguiti e allenati dal maestro pasticciere Rosario Torre, docente dell’Arte Bianca di Neive.

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com