BRAAttualità

Lampioni, cambi e aggiunte: miglior luce per più sicurezza a Bra

Sono partiti la settimana scorsa i lavori d’implementazione di parte dell’illuminazione pubblica in Bra. Le prime sostituzioni di lampade sono avvenute in zona S. Giovanni Lontano tra via Isonzo e via Cacciorna. Obiettivo, migliorare la sicurezza viaria.

L’operazione finanziata dal Comune proseguirà in via Piumati con più interventi: installazioni di Led a mettere in risalto l’attraversamento pedonale situato accanto all’uscita del sottopasso dei binari della stazione Fs; all’altra “zebra” presso il civico 11 quasi all’incrocio con viale Rimembranze; nel tratto iniziale del marciapiedi e lungo quello compreso tra i civici 82 e 86 che verranno meglio rischiarati con l’aggiunta ai  lampioni già esistenti di terminali mirati “a braccetto”. In via Carando altri Led andranno a evidenziare l’attraversamento pedonale all’intersezione con via Vittone. In via Trento e Trieste, quello che si trova a poca distanza da una delle uscite del piazzale-parcheggio del Movicentro.

Nel complesso il progettista, il tecnico comunale Andrea Mignacca, ha previsto un fabbisogno di 46.678 euro. L’assessore Luciano Messa: «“Cloneremo” interventi già fatti negli scorsi anni e molto apprezzati sugli attraversamenti più frequentati. Altri lavori puntuali andranno a soddisfare richieste di ammodernamento d’impianti presentate dai comitati di quartiere».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com